Pubblica Amministrazione

Il Centro Tecnico per il Consumo (CTC) – associazione di secondo livello delle associazioni dei consumatori della Toscana di cui fa parte anche ACU Toscana – ha promosso presso il Quartiere 2 di Firenze (Villa Arrivabene in Piazza Alberti 1/A) per il giorno 30 aprile 2015 alle ore 10,00 il corso di formazione “CONOSCI IL FISCO?”.

Data la forte esigenza – dichiara la presidente del CTC Grazia Simone – di semplificare le procedure e renderle più immediate, la Pubblica Amministrazione e gli Enti preposti a tali funzioni, hanno indirizzato la propria attività di informazione attraverso l’utilizzo dei sistemi informatici. Mentre da un lato tale scelta ha portato benefici economici alle Istituzioni e Enti riducendo percorsi procedurali e produzione cartacea, dall’altro ha presentato un disagio di non poco conto per il cittadino che non sempre ha le conoscenze per poter attingere le informazioni necessarie all’assolvimento dei propri obblighi fiscali, obbligandolo spesso a rivolgersi a consulenti.

Le domande critiche che molto spesso pongono i cittadini sono: dove attingere la documentazione, cosa, quando, come.

Punto Assistenza e ‘Osservatorio della comunicazione e della sostenibilità sociale’

Presidente Provinciale: Alessandro Badiale

Responsabile: Bruna Monticelli

Dove si trova

Via Alberica, 50
Massa (MS)
Cerca su Google Maps

Contatti

Telefono: Tel. 335 6860992

Presso la Rete di Solidarietà del Quartiere 2 di Firenze

In Via della Luna, 16

(Accesso Via Gioberti o Via Giotto)

è attivo lo

SPORTELLO

di consulenza ed assistenza

dell’ACU Associazione Consumatori Utenti Toscana

nei giorni di

martedì ore 9.30-12-30

mercoledì ore 12-15

Leggi il resto di questo articolo »

VADEMECUM PER SOPRAVVIVERE A EQUITALIA

Da Conservare per quando si riceve una cartella esattoriale, un sollecito o qualsiasi atto proveniente da Equitalia

Bisogna sapere che:

La Cartella Esattoriale è un atto con il quale lo stato può iniziare una procedura esecutiva (Cioè sequestrare beni, pignorare stipendi ecc.)

I cittadini hanno massimo 60 giorni per impugnare una cartella di fronte al giudice.

Leggi il resto di questo articolo »

Confermata la sentenza del Tribunale di Milano

Agli enti pubblici , alle imprese, alle associazioni ed ai cittadini

L’ACU-Associazione Consumatori Utenti informa che con sentenza della Corte d’Appello di Milano, n. 3405/2010 è stata confermata la sentenza del Tribunale di Milano n. 9217/07 e, per l’effetto, è stata accertata e dichiarata la piena legittimità ed efficacia della deliberazione dell’assemblea generale dei soci ACU onlus del 9/11/2002 e delle successive delibere della Presidenza nazionale del 13/23.11.2002 e del 14.12.2002, in forza delle quali il sottoscrittoRoberto Saracino è stato eletto e nominato Presidente nazionale dell’Associazione ACU e la sede legale è stabilita in Roma.

Leggi il resto di questo articolo »